Traversata del Monte Tambura nel cuore delle Alpi Apuane

Escursione:

Il monte Tambura si trova tra la Provincia di Massa-Carrara (comune di Massa) e quella di Lucca (comune di Vagli di Sotto): il crinale e la vetta si trovano proprio sul confine di queste due province. Dopo il monte Pisanino (1946 metri) è in altezza, per diverse tabelle, la seconda cima della Apuane con i suoi 1890,5 metri, ma in alcune tabelle potreste addirittura vederla segnata come terza altezza,ma questo poco conta …... Localmente denominata semplicemente come “la Tambura”, questa vetta è caratterizzata da una mole poderosa di roccia marmorea a forma piramidale che termina con una caratteristica cuspide triangolare che domina a sua volta la città di Massa.

Itinerario:

Partiremo dal paese di Resceto alle pendici del monte Tambura, seguiremo la storica e ben nota via Vandelli che andremo ad abbandonare dopo pochi tornanti in direzione della Lizza Silvia. Saliremo quest’ultima fino al passo della Focolaccia . Qui faremo una visita al bivacco più antico delle Alpi Apuane: il rifugio Aronte. Attraverso un percorso di cresta raggiungeremo la cima del monte Tambura per poi discendere dal versante opposto in direzione passo Tambura. A questo punto tramite la via Vandelli raggiungeremo il rifugio Nello Conti dove ci aspetterà un meritato merendino. Proseguendo poi la discesa dalla via Vandelli raggiungeremo di nuovo il paese di Resceto che chiuderà il nostro anello.

Gallery:

Info e contattiAltre escursioni
cross