Traversata Apuane Meridionali

Escursione:

La catena delle Alpi Apuane si differenzia dal vicino Appennino per la sua morfologia aspra e incisa, da cui appunto l'appellativo di Alpi. L'energia del rilievo è molto elevata, specialmente nel versante versiliese-marittimo: se si escludono infatti i chilometri della pianura costiera versiliese (circa 4 km di larghezza), si passa da poche decine di metri sopra il livello del mare agli oltre 1800 metri in meno di 7 km.

Itinerario:

Primo giorno ritrovo al paese di Casoli ore 7:00 dove lasceremo 2 auto per il collegamento di rientro dell’indomani Controllo materiale e veloce breffing Trasferimento con le auto in località tre fiumi(un ora circa) inizieremo la nostra grande traversata in direzione alpe del puntato poi direzione piana di mosceta dove pernotteremo al rifugio. Rifugio Del freo mezza pensione Secondo giorno partenza ore 7:30 direzione cima Pania della croce,vallone dell’inferno ,passo degli uomini della neve,foce di valli ,monte forato ,foce delle porchette alto matanna e se avrete ancora forze possiamo salire la facile cima del monte matanna e in fine direzione Casoli Attraverseremo cosi le apuane meridionali ed inoltre oltre che a raggiungere la cima del monte pania l’attraverseremo e ci gireremo intorno,passeremo sotto l’arco del monte forato,una delle montagne più seggestive del’intera catena e vedremo da un posizione panoramica il particolare profilo del monte procinto.Verrete documentati sulla loro origine storia formazione sia scentifico che culturale. La guida si riserva il diritto di modificare l'itinerario,nel caso che venga valutato che non ci siano le condizioni ideali per la sua realizzazione e la sicurezza dei partecipanti.

Gallery:

Info e contattiAltre escursioni
cross